Pubblicazioni

Dalla prefazione di Maria Grazia Sestero: “Romanzo scientifico”, dice il titolo, ma il genere si presta a molte forme. Qui c’è la scienza, con i vari aspetti della conoscenza, della ricerca e della sua storia, ma c’è anche la voce parlante del protagonista, che dice di sé e diventa l’asse di una lettura del mondo, dei valori e delle aspirazioni. Siamo di fronte ad un narrante che racconta di scienza e di vita che si misurano, si confrontano, si rispecchiano per trovare i sensi dell’una e dell’altra, o dell’una nell’altra.

Renzo Suriani, 1950, è stato primario ospedaliero di gastroenterologia e presidente dell’associazione Regionale Gastroenterologi ospedalieri del Piemonte (AIGO).

Ha pubblicato negli ultimi 10 anni poco più di una decina di lavori scientifici

 130 total views,  1 views today